Scuole Costiera Amalfitana

Scuole Costiera Amalfitana in rete
Vai ai contenuti
Le scuole delle Costiera diventano Plastic Free: dal 7 ottobre 5000 borracce in tritan
Nelle nostre “Piccole Scuole” della Rete Costiera Amalfitana si stanno sempre più diffondendo ambienti di apprendimento sempre più innovativi grazie anche all’utilizzo delle Nuove Tecnologie e delle nuove strumentazioni didattiche. Tutto ciò è stato stimolato anche dalla significativa presenza di alunni con Bisogni Educativi Speciali (BES) e di alunni portatori di criticità nell’area del linguaggio e del pensiero logico matematico, una presenza che caratterizza le scuole della Costiera.
Di fatto, le nostre classi, pur essendo formate in maniera omogenea per fasce d’età, si configurano come pluriclassi, questo in ragione delle diverse tipologie di bisogni educativi che esse presentano.
Ecco quindi la necessità di elaborare un progetto di formazione che supportasse i docenti nella gestione di una pluriclasse nell’ambito della classe. La nostra scuola dell’Infanzia, laboratorio permanente di pratiche educativo-didattiche nella gestione dei diversi stili di apprendimento, è il faro che guida questo nostro percorso. Un percorso inserito in un contesto territoriale complesso ma stimolante, in cui la sinergia con gli Enti Locali arricchisce la crescita e la maturazione delle giovani generazioni, distinguendosi come una piccola ma grande comunità in cammino verso l’acquisizione  collettiva di una cittadinanza attiva e consapevole.
Il supporto dell’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (INDIRE) rende - in termini di possibilità e fattibilità - la “quadratura del cerchio”, coadiuvando l’innovazione con dotazione di strumenti di riflessione, ricerca, documentazione e sperimentazione





Curricoli Digitali. Non si tratta solo di ricercare, rielaborare e proporre in digitale quanto già presente, piuttosto creare un prodotto che sia completamente nuovo nel linguaggio, nella scelta dei contenuti e nell’editing grafico perché nato e sviluppato dagli stessi utenti: alunni  piccoli e grandi.
Seminario di formazione: il processo di autovalutazione delel scuole nell'ambito del Sistema Nazionale di Valutazione. Relatore: Dirigente Tecnico del MIUR prof. Ettore Acerra
Itinerari Digitali. Per costruire una cittadinanza attiva e partecipe è fondamentale sensibilizzare le studentesse e gli studenti ad accrescere il senso di appartenenza al proprio patrimonio culturale, artistico e paesaggistico, con una sorta di “appaesamento culturale e avvicinamento emozionale” al territorio e ai suoi elementi costitutivi.
Inclusione e Tecnologia. Come avviare un discorso sulle ta (tecnologie assistive) e l'inclusione ed imparare a conoscere e sapere quando utilizzare le ict (informationand communication technology) per avviare un discorso inclusivo con le nt (nuove tecnologie).
La pluriclasse nella classe. La significativa presenza di alunni con Bisogni Educativi Speciali (BES) e di alunni portatori di criticità nell’area del linguaggio e del pensiero logico matematico caratterizza le scuole della Costiera, le quali, pur essendo costituite da classi omogenee per fasce d’età, si configurano di fatto come pluriclassi per le diverse tipologie di bisogni, di caratteristiche, di stili di apprendimento all’interno di un medesimo gruppo classe

01.jpg
2019-02-04_22h36_43.jpg
2019-02-04_22h41_00.jpg
2019-02-04_22h43_09.jpg
2019-02-04_22h50_57.jpg
2019-02-04_22h53_11.jpg
2019-02-04_22h59_50.jpg
2019-02-04_23h05_26.jpg
2019-02-04_23h13_58.jpg
Rete di Scuole
Costiera
Amalfitana
scuolecostieraamalfitana@gmail.com
+39 089 876220
+39 089 876220 (fax)
Created maurizio salucci
Torna ai contenuti